Diario dei Ricordi!

Picture
     Il lavoro di questo Sito è atto a squarciare il velo di una realtà che per troppo a lungo è rimasta nascosta, Sinceramente mi auguro di aver portato, insieme a voi, un raggio di luce ad illuminare il buio!
   In questa sezione, è mia intenzione raccogliere le testimonianze dei tanti che, sul loro cammino di attivisti, hanno avuto la sfortuna d'incontrare questa associazione...
   Queste esperienza saranno la prova vivente di come la gestione di questa associazione si sia dimostrata contraria al movimento stesso... Creando inimicizie e rancori laddove è presente il bisogno di coesione.   
   All'interno del movimento per la liberazione animale non deve, e, non può esserci spazio per associazioni che ne minano le fondamenta, alimentando odii, e impossibilità di cooperazione... Questo modo di agire è contrario alla salvaguardia dei dirittti dei nostri fratelli animali, diritti già ampiamente calpestati.
  Nell' esperienze di chi si è trovato "immischiato" con questa associazione, vi si legge chiaramente un enorme spreco di energie... Attivisti validi, che dopo queste vicessitudini hanno perso la voglia di agire, altri amareggiati per il tempo perso in attività, che portano pochi frutti alla causa... Ma troverete solo, il mero compiacimento, di chi antepone il proprio ego, e il proprio specismo alla causa.


   Tutte le testimonianze sono state raccolte nel forum di centopercentoanimalari, forum nato appunto, per raccogliere l'esperienze degli ex centopercentoanimalisti, e di tutti gli attivisti che gli hanno incontrati.



Luisa:
Atto primo – Presidio al palio di Asti 2007
 La miccia

Picture
Madame Vegan

 
   I miei  contatti con i 100%   sono  a più riprese . Narro  qui “come  e perché”  inizia (almeno per ciò che so )     guerra  “Sua “  a me e   a tutto  ciò che   per lui rappresento .

   Premetto  che sono vegana e  mi  occupo di   diffusione  antispecista   a  360  gradi .
Ciò che   “sento”  di  più  sono  gli eventi   in  cui si spiega  alla gente    PERCHE’  sfruttare  gli animali MANGIANDOLI  è sbagliato .Argomento   delicato ..
Alcuni  eventi  ( presidi o modalità  di comunicazione) li  ho   lanciati  e inventati  “io”  ( tutto ovviamente supportato da chi mi sta intorno:  ho l’intelligenza per  dire  che ogni   evento  è merito -o fallimento-  di tutti  i partecipanti. NON certo”solo” degli inventori , non certo di chi conduce )
   Tutto  questo per dire  che NON  sono  una  che , di default ,   prende  e un treno e va  a un presidio pensato da “altri “, mi piace “partecipare “  alla  Costruzione dell’evento .
   Se esprimo delle  perplessità    sull’animalismo  dei 100% (  ma più precisamente   del loro attuale Presidente )  è  perché SO . Anche  perché    quasi  tutti gli animalisti   di confrontano, si scambiano pareri ed esperienze ,  fanno  addirittura   “convegni “  per    vedere in  che modo    unire le forze .
 100% no.. tutti soli   contro il mondo  ..  pure contro gli altri animalisti . ( follia ? no.. tutto ha una sua ragione. Il divide et impera   è  un concetto molto usato  dalla dirigenza  dei 100% ) e infine  contro i loro stessi .. ex.  ( pazzia  totale ? no, è che loro  SANNO .. HANNO  VISTO  come gira  all’interno l’associazione 100%  e  quindi sono  pericolosi : ecco perché annientarli )

   Tutto inizia (per me)  nella   primavera del  2007  quando,  navigando, trovo il loro   forum;  per un bel po’  lurko  e basta  poi mi iscrivo  e ogni tanto dico qualcosa .
Diciamo che  come tutti quelli che non conoscono nulla del loro passato   , all’inizio resto  favorevolmente colpita  dalle loro  azioni ,  per quanto ciò che era immediatamente  evidente era   che TUTTO  potevano fare   fuorché   definirsi dei comunicatori .
Ciò era  palese   dal fatto che MAI   promuovevano attività che potessero far capire  alla gente PERCHE’  gli animali  non  vanno sfruttati. Cartelli, urli , insulti  :  dissenso  allo stato puro .  Questi erano e sono  i 100 %

   Ma  , per carità ,  gli animali sono  così ZERO  e  indifesi  che  “quasi “  qualunque azione  in loro difesa  ha COMUNQUE  una sua  utilità .

   Al di là che  ,  in base al principio di LIBERTA’,  ho già talmente da fare  del mio   che non mi gira certo di andare a dire ad altri attivisti  cosa devono e non devono fare  ( e poi si sa è inutile : il volontariato degli altri è totalmente ingestibile ) . Posso  però esprimere un parere  circa l’efficacia  di una certa  modalità di azione .

   Come detto  mi  lessi dal forum  un po’ della loro storia  del 2006,  lessi i resoconti  di inizio 2007, scrissi  pure    a giornali e pro loco varie  per  appoggiare  i loro presidi (  mi ricordo  solo di Feltre , era l’anno che volevano farli presidiare  a 500 metri  dal palio  ecc..) . Personalmente,  fino al fatidico “Asti 2007”, non ho partecipato  a nulla  di “loro”  per due motivi:

a-   avevo sufficientemente  da fare  a Torino  ( a quell’epoca    ogni week end era già impegnato da  presidi o banchi informativi )

b- la LORO   cellula torinese   era di    TRE    soggetti  e   di attività in loco  non ce ne  erano
 ( i tre emigravano sempre  per seguire  la carovana che , mistero, non faceva mai tappa a Torino )


   Arriviamo così a metà luglio 2007 .
Dalla mia iscrizione a quel momento , il Presidente   dei 100%  , con me  non è che si sia   svelato più di tanto .

   Sicuramente   MAI  ha parlato  male     del MIO  gruppo    che è Agire Ora .
Diversamente    non si spiegherebbe come siamo arrivati a presidiare “insieme “  il  Palio di Asti  a settembre 2007
   Al  Palio  si era una  trentina  circa  , 15  loro  e 15 AgireOra  e pure  alcuni  di U.N.A.
Presidio  di Asti : ci ritrovammo  in un posto  con  visibilità relativa  (ma era l’unico concesso da questura )
 
   I 100% ( organizzatori ) se ne arrivano ( ah..  Paolo non  c’era  oh che strano )  senza  nemmeno  un megafono. Senza  nemmeno uno STRACCIO  di   manifesto o striscione “personalizzato “  che potesse  INSEGNARE    qualcosa  di antipalio  a  quelli che passavano .

   Chiedono  il megafono in prestito (vabbè ): lo usano subito  per  INSULTARE     gli spettatori  del palio che avevamo davanti  e  per  risposta ottengono  un rimbalzo di insulti .

   Tanto per  chiarire, i manifestanti  di agire ora,   che  erano venuti fin lì con l’unico obiettivo SENSATO   di   fare  capire a tutti quelli che passavano “perché il palio  è una  “festa  “ per  tutti  gli uomini crudeli  e non certo per i cavalli ,  erano lì con DUE  megafoni  e   un assortimento di cartelli   e striscioni   superiore  al  loro numero  ( infatti alcuni PASSANTI  si unirono  a loro   e  ressero  il materiale in surplus) .

   All’insistenza  del festival degli insulti  (uffa)   si  creano    come due    gruppi: da una parte  gli urlatori   di insulti ., dall’altra   chi megafonava  di  antispecismo , di crudeltà di sfruttamento e di liberazione animale .
Distinguo  che, senza   traumi , si mantenne  fino alla fine .Finì il Palio, finì  il  presidio ,  ci salutammo “abbastanza “ tranquilli e  tutti ce ne andammo a casa  

   Il giorno  dopo  su Forum  dei 100%  inizia   il dibattimento .
Parte tranquillo ,  tutti felici , finchè…. QUALCUNO (io ..  coadiuvata da happyvegan)     non incomincia   a dire “tranquillamente “ che    urlare insulti agli spettatori  non insegna nulla  anzi , può vanificare   il presidio completamente  (può.. non ho detto che lo aveva vanificato )
   Al che   Moca  si  gasa ( come osi contrariarmi ?) ,   regge un po’,  poi davanti ad una  conversazione civile  con qualcuno che  ha la sua stessa età ( essì   perché i bambini se li  impapocchia  con coretti e videi da guerrieri della notte , con un adulto è  più complicato)  esplode e MISERAMENTE  CROLLA .
E   QUANDO CROLLA COSA FA ? BANNA .

   E’ la sua dichiarazione di resa ,  della serie “ non ce la faccio “ e mi salvo solo se ti tappo la bocca . Anche perché diciamolo : grande è il terrore   che  qualcuno dei “suoi “ incominci a  ragionare  con la sua testa .

   Opperdio per carità ! Dopo l’esclusione ,  libero di sparare   stupidate di ogni  tipo    è partito con la solita  sequela di mosse.

a-  derisione  del bannato  per il suo aspetto fisico;   non   è per nulla chiaro che cosa  cambia per i cavalli del palio   se il presidio   lo fa  una   “come”  noemi campbell   oppure  Luisa   da  lui  allegramente  definita “ la  moglie di Fantozzi “ . Lui  si crede  un adone ?
 
b -  derisione di TUTTI  gli attivisti  che erano a l palio ( non scriventi  sul forum )   etichettati cazzari  e pupazzari ; eccerto perché se non partecipi al coro  del BRANCO     dei corsari ( crescete su )   automaticamente non sei nemmeno più un attivista;

c -  attacco  diretto  al gruppo  che di  colpo diventa   ANTAGONISTA .  Ma come  ? eravamo lì tuttie due  , contro  il palio , ho solo detto che non condivido affatto il coro di insulti  agli spettatori   e tu  che  fai ora ?
 
   Stabilisci che sono un .. NEMICO ?   Ma siccome   questa cosa   sarebbe troppo palesemente  STUPIDA , Moca   cosa fa ?
   Ti trasforma ( nel suo forum)  in un NEMICO… DEGLI ANIMALI !
Va a  scavare nel  passato manipola  i fatti , li  impasta con un mare di BALLE     e alla sua BANDA  di corsari  cosa offre ? IL NEMICO DEGLI ANIMALI .  I poveri corsaretti che  hanno l’ordine di non pensare cosa fanno ?
AH  UN NEMICO DEGLI ANIMALI !! TUTTI ADDOSSO !

   Tutti  gli ex  100%   a cui  ho chiesto  il motivo  di questo attacco  senza  senso  hanno  risposto : eh  sai  .. il BRANCO .. e poi per far piacere  a  Paolo.
Insomma, oltre   al Dio nel Mentire ,  oltre  al “ grande manipolatori “ , oltre  al Grande Fratello ( tutto attento alle vite altrui )  questo uomo “pare “IPNOTIZZAre  i  suoi  seguaci.
Bravura ? NO .. è che i seguaci   se li sceglie  fra quelli  che  hanno certe  caratteristiche  di   morbidezza  mentale .
Solo che   ogni tanto  sceglie male (sbaglia pure lui  eggià )   e i seguaci    dotati di testa pensante  lo … mollano .

   Al che    cosa  fa ?  siccome  ogni   aderente  PERSO  è  una coltellata al suo  “EGO ”  cosa fa ?
Trasforma anche   il povero “ex “  in  un NEMICO DEGLI ANIMALI  e da lì  riparte  la bagarre…

   Tornando    al Presidio al  Palio  di Asti 2007  , da quel momento   scattò  la follia   di chi  degli animali se ne batte  bellamente  e  ogni  occasione  fu  buona   per       dileggiare  e CALUNNIARE
- Luisa   ,
- Agire ora ,  
- tutte   le persone che   LAVORANO   per agire ora  ,
- -tutte  le persone che     si IDENTIFICANO  in questo   gruppo  
- tutti  coloro che  NON si identificano,  ma usano  i suoi validissimi materiali   informativi   ( roba  che   MAI    i 100%   hanno prodotto in vita loro)
- tutto il  FIORE   dell’antispecismo  italiano  (aip, vallevegan, le sfigatte ,oltre la specie , vivere vegan  ecc ecc.. )  che pur  vivendo in regioni  diverse    si supporta  , si confronta  e   vive   la lotta per  la liberazione animale   “INSIEME “ .

   Caro Presidente  dei 100%  , so che  è terribile  , ma   se veramente   ti  importasse   “ qualcosa  “    degli animali    forse     arriveresti a capire   che “  se anche  avessi  100  persone   ai   presidi “   POCO    cambierebbe   per i poveri animali .

   Ecco perché essere  in 50 ed essere in  10  è “esattamente “  uguale .

   Serve  un progetto  MOLTO più grande    fatto  di   TANTE  istanze  che già ci sono .  
Il  lavoro dei  liberatori  è farle    crescere  e  METTERLE  INSIEME ..
Esattamente    quello  che   tu  Non solo  NON  stai facendo  ma stai … BOICOTTANDO .
E perché ?  perché  Non  è “ degli animali “     che ti interessa  “soprattutto “  .
Spero  che questa  testimonianza     sia utile  a mostrare  la VERITA’
L’evidenza    è ovviamente  nel forum dei 100%   .,
Peccato   che si tratta di un topic del 2007  opportunamente … visibile   solo agli iscritti.

26/07/2009



LINCE:
LA MIA ESPERIENZA NEI 100% ANIMALISTI

Lince
Lince
     
   Con un po' di disgusto voglio parlarvi della mia esperienza personale nei 100%...

   Voglio subito fare una precisazione,  due anni fa entrammo nei 100% animalisti colpiti da questi blitz e dalle azioni di disturbo...(Siamo rimasti in quell'associazione per 5 mesi)Avendo molta energia e una forte propensione verso la causa, che abbiamo tutt'ora, ma la incanaliamo nella maniera più giusta...

   Collaborando a 360° per la causa della liberazione animale, che non può avvenire senza la liberazione umana, come questo gruppo di fascisti pensa...

   Dunque da dove inizio...Ah si!
   Cominciammo a viaggiare e a spendere cifre non indifferenti, per partecipare ai presidi di autocompiacimento del Moca, dove si canticchiavano (noi personalmente ci siamo astenuti da subito) coretti da stadio e da osteria...
   Per poi crogliolarsi per le foto venute bene e per gli articoli di giornale!
 
   Stanchi di fare presidi solo dalle parti del veneto dove il Moka abita e ha certe alleanze politiche.... Decidemmo di cominciare ad organizzare presidi qui in Piemonte, 4 presidi di cui anche il palio di Asti, in cui il Moka non si fece vedere neanche una volta...
   Ancora più stufi di questo supporto ormai solo virtuale, cominciammo a notare altre cose che davano adito alle voci di corridoio sui trascorsi politici del collerico leader dei 100%, la gerarchia che s'era venuta a creare volutamente all'interno del forum...
   I continui attacchi immotivati all'AIP (Attacca l'industria della pelliccia) e a tutte le altre associazioni esistenti, agire ora in primis....Tante volte ai presidi cantavano canzoncine in coretto da zecchino d'oro  "noi non siamo enpa e lav..." e io a chiedermi perchè ad un presidio invece di concentrarsi sulle tematiche da affrontare...Si dovessero insultare le altre associazioni!!! Mistero!

   Inoltre il Moca diceva di essere vegan, ma si mangiava la mozzarella e le uova, aveva il divano e scarpe in pelle....Tutto questo fa capire quanto sia bugiardo....
   Ai presidi che facevano contro le pellicce c'erano persone  con i giubbotti in pelle, il che è un controsenso pazzesco, da li cominciammo a far sentire il nostro dissenso...E decidemmo di conseguenza di lasciare la sezione di Torino e di uscire fuori dal gruppo....
   Quando informammo Moca di questa nostre decisione, ci additò come rosikoni...Parola che non compresi molto, perchè non aveva senso...Ma d'altronde chi esce dai 100% viene subito offeso e calunniato, senza motivo...Il Moka s'inventa SEMPRE frottole, per infangare quelli che escono... Fino al giorno prima erano dei "guerrieri" guarda caso...

   Da li in poi uscirono molti altri attivisti, e anche loro diventavano a detta sua di colpo dei mangiatori di cadaveri, dei patetici malati di mente, dei pupazzari, dei falliti e cosi via....

   Apre topic appositamente per screditare le persone in questione, le quali sono uscite perchè il Moka che accusa tutti di essere dei ladri,[...] Guardate le magliette che vendono sul loro sito A 22 EURO....
Eppure sul loro forum dicono che tutte le associazioni che organizzano cene benefit e vendono libri sono dei ladri....
   S'è inventato di sana pianta che un'attivista di torino di agire ora, è stata  cacciata dai banchetti, mentre quest'attivivista non ha mai partecipato a banchetti, se non in casi sporadici, in cui sostituiva il banchettaro di turno nell'associazione in cui collabora tutt'ora...

   Vanno a dire in giro che ai presidi loro provano soddisfazione  a chiamare "puttane" le persone che trovano lì e che si divertono un sacco, (sempre coperti dalla forze dell'ordine però)...A farsi le foto e a lanciare i fumogeni...
Mentre si vantano di aver cambiato le storia dell'animalismo vengono derisi e presi per i fondelli da tutti,a Tonco si vantano di aver fatto cessare la festa, hanno fatto finta di salvare un tacchino, per farsi vedere dai giornalisti, e poi siccome il povero animale era malato è morto dopo 2 settimane, queste sono le loro fantomatiche vittorie...
   Inoltre questa signorina si spaccia per vegan e mangia mozzarella e uova, e non si fa problemi a divorare prodotti pieni di strutto...Con che coraggio va ad offendere i carnivori dicendo che sono dei mangiacadaveri, quando è lei la prima a farlo!!!! [...]

   Poi vorrei parlare un attimo delle "signorine" di Roma dei 100% animalisti...Una certa tribal sul forum, insieme alle altre della sezione Romana, siccome sono albanese, qui dal 1990...Mi hanno dato della zingara comunista

Riporto le parole di selvatica (tribal)

"Zingara comunista, feccia rossa e stracciona...
Fuori dal nostro paese, Italia agli Italiani!!!!
Immigrati schifosi, dovete morire tutti...
Raus"

Lei insieme ad altra gente dei 100%, tutta la sezione Romana, più uno dei 100% dal veneto appartenente a casa Pound, e nella discussione c'era come infiltrato anche Moka, con il nick che usa spesso di capitan Harlock, vorrei ricordargli che Capitan Harlock non ha nulla a che fare tra l'altro con il fascismo..."il mio nome è libertà!!!!"

Ecco come mi ha risposto il Moka sul suo forum quando io ho scritto in una nota il mio sdegno:

Moka scrive:
"non ho mai avuto tempo di risponderle nemmeno quando veviva ai presidi (tanto per chiarire quanto la consideravo all'epoca) figuriamoci se lo farò adesso  

....capisco che ha passato un'infanzia difficile e tuttora ha grossi complessi d'inferiorità non indifferenti, non a caso a legato a perfezione con il nostro pattume, ma se puoi, dille che mi lasci in pace e che faccia il cazzo che vuole..... indifferenza per chi non conta un cazzo :On

... ha tanta di quella rabbia dentro  poraccia  ..."

   Secondo lui, una persona che ha lasciato il proprio paese perchè c'era una guerra in corso, ovvero, un immigrato, diventa automaticamente una persona con un infanzia difficile e grossi problemi d'inferiorità (????!!!!)- Ho 29 anni e per fortuna  in 20 anni che sono qua non mi sono MAI sentita discriminata.
Rabbia dentro? Quando  diceva che  noi  e agire ora  eravamo tutti dei cazzari perchè volantinavamo, mentre lui grida con il megafono  ai presidi contro ai circhi "puttana" alle madri con i bambini, e ha  apostrofato un bambino di 8 anni con parole quali "ciccione" e cesso"
 
   Io non conto niente per un fascio opportunista perchè non poteva spillarmi niente, non gli ho mai dato un euro...Dovete sapere che un loro attivista una volta  uscito dal loro gruppo perchè non aveva più intenzione di dargli soldi  (gli avevano già preso 7000 euro, e ne volevano altri, quello che ora chiama pattume, perchè s'è rifiutato di dargli altri soldi) [...]

  Eh si attenzione ad entrare nel loro forum, perchè verrete pedinati, giudicati, esaminati, e se non sborserete dei  soldi per pagare i vizi in discoteca del Moca sarete perseguitati peggio di una setta....
Ad una ex attivista telefonavano di notte e gli dicevano con chi doveva uscire o meno, controllando la sua vita personale...

...
ECCO CHI SONO I 100% ANIMALISTI!!!!

   Scusate se ho riportato queste insulse parole piene di odio, di certo nessuno di noi ha bisogno di tali negatività, l'ho fatto solo per far conoscere a tutti chi sono questi  poveri frustrati!!!

 
'Lince"

20/07/2009



  Nikolai:
 alias Nick72

       
   Preciso che nei 100% ci sono stato piu' di un anno ho conosciuto persone stupende squisite che purtroppo si sono rilevate delle persone false (intendo quelle rimaste nel gruppo) ho partecipato a tutti i presidi ecc.. insomma mi sono divertito.

   A giugno del 2007 dopo il mio primo presidio al circo di conselve in macchina mi ero offerto di collaborare alle spese dell'associazione facendo volantini fotocopie ecc. visto che posso scaricare l'iva , mi ha proposto di mettere il nome della mia ditta sul calendario 2008 dell'associazione allora ho risposto ok posso farlo, il tutto al costo di 3.500,00 euro, ok tutto era finito li  a settembre se non sbaglio consegno i soldi speravo fosse finita ma a dicembre 2007 sento la proposta di anticipare il calendario del 2009  e se potevo contribuire all'inizio ho risposto che ci penso un'attimo , a gennaio o febbraio ora non ricordo bene mi chiede allora se potevo contribuire al nuovo calendario io ero restio visto che avevo bisogno di quei soldi per il dentista , lui continuava a mandarmi sms mp chiedendomi questi soldi una sera dovevamo incontrarci ma io prima non avevo i soldi poi non volevo dare nulla, allora dopo numerose chiamate dove non rispondevo mi ha fatto chiamare dalle ex  responsabile di vicenza chiedendomi se mi era successo qualcosa visto che il boss l'ha chiamata dicendole di sentire nik se era succeso qualcosa e perche' non gli rispondevo al telefono , allora gli ho risposto guarda fra non rispondo a lui perche' vuole che contribuisca al calendario dell'associazione io non voglio ma lui continua a chiamarmi mandarmi sms (te par de farghea a rispondere ecc.) anche lei ci era rimasta male dicendomi ma perche' continua a chiederti soldi poi critica enpa e lav, vabbe' dopo numerose chiamate ecc.
  
   Alla fine da COJONE ho consegnato altri 3500,00 in pezzi da 500 ricordo che si era anche lamentato perche' non gli davo pezzi piccoli, speravo fosse finita li ma purtroppo mi sbagliavo dopo 2 o 3 mesi ricomincia l'attacco ora la scusa era che aveva bisogno di soldi per gli avvocati per i ragazzi che erano stati denunciati per i fatti di rovigo gli ho risposto che mi dispiace ma proprio non potevo ma lui mi ha chiesto dai che riesci a tirare fuori qualcosa guarda gli ho risposto veramente non riesco sono preso male con le banche ecc. mi lascia dicendomi che ci sentiamo in settimana,chiamo la ex attivista di vicenza raccontando il tutto anche lei ci rimane male, io speravo che rispondendogli che avevo problemi finanziari mi avrebbe lasciato in pace visto che volevo rimanere nel gruppo, siamo verso agosto dopo vari tentativi di chiedermi nuovamente i soldi ma che io giustamente rispondevo che non li avevo tornati dal presidio di feltre dove eravamo tutti in una carrozza  del treno mi fa cenno di andare insieme a lui su un'altra carrozza tutti gli attivisti a ridere pensando che mi portasse a fare le su famose puzzette invece mi ha portato li per spiegarmi che aveva bisogno di quei soldi perche' ci sono molte spese ecc. (prima erano gli avvocati poi le spese ) ok gli rispondo vedo se riesco a fare qualcosa ma ero seccato perche' ero in compagnia di tutti gli attivisti mi aveva rovinato la serata, arriviamo a settembre mi chiama dicendomi che ti ho lasciato in pace tutta l'estate ora mi servono proprio altra trafila di chiamate non risposte da parte mia chiamo l'attivista di vicenza dicendogli che me ne anzavo via perche' stanco della richiesta continua di soldi lei sconvolta mi risponde nik se vai via tu vado via anchio siiii pinocchia chiamo anche l'altra attivista che collaborava con me di camposampiero anche lei rimane sconvolta non voleva crederci sia dei soldi consegnati che delle continue richieste, arriviamo al clou  a meta' settembre si organizza un presidio a roma io ci volevo andare avevo anche pagato il pulman ma purtroppo mi sono rotto la caviglia in quel momento chiamo la mia ex amica di vicenza raccontando quello che mi era successo e che non potevo andare a roma  al presidio lei mi risponde che anche lei non poteva andare al presidio ma non sapeva come dirlo al boss gli ho suggerito di mandargli un sms o chiamarlo nello stesso momento sia io che lei mandiamo un sms che non saremmo potuti andare a roma , apriti cielo  il giorno dopo ha aperto un topic di offese su di lei allora io sono intervenuto a sua diffesa ma evidentemente era incazzato anche con me perche' non gli rispondevo al telefono perche' dovevamo trovarci quella sera per i soldi, dopo varie offese vedo che mi banna non riesco piu' ad entrare nel sito. Allora ho pensato vaffanculo me ne vado per sempre, chiamo la mia ex amica di vicenza dicendogli che me ne andavo via dal gruppo lei attrice di teatro mi risponde che se ne va anche lei che senza di me non poteva andare avanti ecc. gli rispondo di no che io in qualche modo trovo cosa fare per gli animali, dopo due giorni che me ne stavo per i fatti miei visto che non potevo entrare nel sito mi chiamano sia quella di vicenza che quella di camposampiero dicendovi che il boss mi sta offendendo alla grande, gli ho chiesto cosa stava scrivendo su di me ?mi ha risposto quella di camposampiero di lasciar  stare non mi viene volgia di ripetere quello che ha scritto perche' troppo volgare.

   Ha scritto che io ero nei gruppo solo perche' volevo farmi le attiviste che degli animali a me non interessa nulla ecc. allora cosa ho fatto?? ho chiamato 5 o 6 attiviste che credevo amiche raccontando il tutto (non volevo passare per quello che il boss voleva far credere a tutti ) tutte gentili solidali dispiaciute ma voltafaccia subito dopo 5 minuti erano a chiamarsi tra loro ecc.

   Ma secondo voi ho fatto bene a chiarire???perche' da quel momento non vivo piu' no anzi per essere precisi il tutto comincia a dicembre il 31/12/2008 su un sito dove stavo rispondendo a chi era a favore delle pellicce mi risponde lui il boss scrivendo : Caro Nikolai spreco solo un messaggio per comunicarti quanto segue : non vedo l'ora di incontrarti per vedere se avrai i coglioni di ripetere tutte le cagate che hai detto e scritto ovunque ... abbi fede il nostro incontro e' imminente ...
allora gli risponde la sfinge de roma tale selvattica veramente non ho parole... nik dovresti solo vergognarti ma vergognarmi di cosa???se non sai nianche di cosa stiamo parlando ma vergognati tu con quella faccia da triangolo che hai.

   Passiamo a febbraio il boss apre un topic tutto per me INFAME TOUT E' INIZIATO IERI SERA con scritto Ieri sera ti abbiamo cercato , ma non c'eri ....sara' per un'altra volta praticamente hanno seguito la mia squadra di volley entrati nel palazzetto per menarmi solo perche' ho raccontato la verita' , risponde la ex attivista di vicenza che andavo a prendere a casa facendomi 60 km in piu' perche' non aveva la macchina risposta : eri stato avvisato hai continuato a far cio' che hai voluto ora son cazzi amari. a sappi che paolo ha noi al suo fianco, questo e' quello che ha scritto una che sapeva tutto dall'inizio che mi ha sfruttato fino all'ultimo , poi per non parlare del cartello incollato davanti a casa mia del controllo sul mio conto corrente da parte del boss per farmi deridere visto che il conto e in rosso per non parlare delle offese sul mio fisico che sono obeso grasso ecc.

22/07/2009

Picture
Nik72

Maurizio:
Alias Dogghy

Picture
    
   La  mia esperienza nei centopercentoanimalisti animalisti è durata soltanto sei mesi, praticamente dopo aver fatto sette presidi di cui cinque in Veneto. Presidi dopo i quali, ho dormito sempre fuori casa, poichè abito in paesino, ed ero obbligato ad aspettare i mezzi fino al giorno dopo...  E loro questo lo sapevano.

   Mi hanno bannato, perchè un sabato pomeriggio, dopo un mese che non venivano organizzati presidi dall' associazione.  Invece di stare a casa, connesso sul loro forum, a criticare tutti... Com' è nelle loro abitudini, Avevo deciso di aiutare il gruppo Agireora di Torino, in presidio informativo contro il cinque per milledevoluto alla vivisezione.

   Mi hanno detto, che ho tradito la loro filosofia, perchè aiutavo gli animalisti della mia città, e, anche perchè gli dava fastidio che su facebook condividessi i link di altre associazioni animaliste. Assurdo da quando ho compiuto diciott'anni miei genitori non mi dicono più cosa fare, e, questi mi dovevano dire cosa posso, o non posso condividere su facebook.

Mma vi rendete conto?

02/08/2009



Barbara:
Veg-Grinder

Picture
      Ciao a tutti!! 

   Allora..vi spiego un pò la mia situazione. Premetto che quando sono uscita dai 100% mi sono riproposta di non avere più nulla a che fare con loro, né di parlarne..niente, come se nulla fosse successo in questo anno e mezzo in cui ho fatto parte di questa associazione, dato che mi sono letteralmente cadute le braccia venendo a conoscenza degli ultimi avvenimenti, leggendo le ultime cose ecc., ma mi sembra giusto spiegare in qualità di ex  perché non vi faccio più parte.


   Quest'inverno é stato organizzato un presidio AIP qui a Bari e ho deciso di parteciparvi, ma questa mia partecipazione al presidio  é stata probabilmente considerata una specie di "infamia" o qualcosa di simile, (dico “probabilmente” perché nessuno m'ha dato spiegazioni di nulla,non ho parlato con nessuno, sono solo stata insultata -con riferimenti assolutamente fuori luogo riguardanti la mia vita privata- su MSN e Facebook da alcune ragazze..ma comunque non m'importava e anche ora non m'importa più di tanto per cui vabbé, pazienza!).


   Vi ho partecipato pur conoscendo l'astio che 100% prova nei confronti di AIP,ma a me poco é importato, in quanto io,PERSONA PENSANTE  e non semplicemente "100%", non l'ho ritenuto come qualcosa di disdicevole o incoerente o chissà cosa: stavo partecipando ad un presidio contro le pellicce,stavo difendendo -seppur con un altro gruppo- gli animali e i miei ideali.


   C'é da dire che avevo iniziato ad allontanarmici già da un pò per i motivi che v'ho scritto sopra, per cui questa mia partecipazione al presidio AIP è stata un po’ una “messa alla prova"...e in effetti ho avuto le mie dimostrazioni e adesso sono felice di essermene del tutto andata: io non sto alle “regole” di nessun gruppo,non ho e non intendo avere alcun “boss”,se mi va di partecipare a una manifestazione con Pincopallino sta a me e non ad altri decidere…sono libera e guai se così non fosse!


   Ma forse quest’esperienza non è stata del tutto inutile…sicuramente in futuro sarò una persona molto più attenta a certe cose!! ;)

21/07/2009




LIDA-SICILIA

Picture
      
   Salve, vorrei raccontarvi la mia esperienza con questa presunta "associazione".
Premetto che sono di sinistra ma che non sono qui per criticare le loro ideologie anche se mi fanno schifo, ma x amore degli animali e di tutto quello che di buono finora siamo riusciti a costruire negli anni e che loro stanno disintegrando.

   Inizio dal principio:
  Ero da poco entrata su internet costruendo un sito Sicilianimalista in linea con Umbrianimalista. Un giorno, trovandomi in Umbria, andai a visitare un posto dove una famosa sedicente animalista teneva degli animali (non faccio nomi e cognomi, tanto chi vuol sapere di chi sto parlando basta che faccia una ricerca su internet) che chiedeva aiuti economici e non.

   Vidi quello che a mio avviso era maltrattamento. Cani, maschi e femmine, chiusi dentro un garage. Non mi fu permesso di entrare. Gatti, divisi x sesso in due stanze di un appartamento, chiusi, tapparelle abbassate e con la rinotracheite. Alla mia richiesta di spiegazioni mi fu risposto:

_ 1) sterilizzare è contro natura

_ 2) i gatti stanno bene e non li portiamo dal vet xché è ignorante

_ 3) i gatti hanno paura del buio e x questo teniamo la luce accesa anche di notte

_ 4) i cani non li facciamo uscire perché si fanno male alle zampine sul terriccio di campagna
Proposi di aiutarli cercando veterinari ecc ma nulla... fui solo aggredita.

   Non conoscendo ancora bene le leggi, il da farsi ecc mi rivolsi ai 100% che avevano divulgato l'appello di questa signora...

   Non l'avessi mai fatto!

   Iniziarono gli insulti, le diffamazioni, le pubblicazioni della mia foto, cognome e nome, indirizzo ecc da parte di questi "presunti" animalisti e da parte di questa signora... nel suo sito!
Una guerra senza fine di accuse senza mai nessuno di loro che andasse a verificare se quello che affermavo fosse stato vero o falso!

   Così iniziai a capire... nell'animalismo c'erano persone "strane" che erano sfavorevoli a salvare animali, che nn sterilizzavano, che nn curavano, che nn erano almeno vegetariani, che avevano tanta cattiveria dentro che sfogavano facendo lotte contro tutto il mondo.
 
   Dopo qualche tempo dal sito della presunta animalista venni a sapere che mi aveva denunciata xché, a suo dire, ero complice di un sito creato apposta contro i 100% e il fascismo di Mocavero. Anzicché spendere energie (economiche, fisiche e morali) per salvare animali alcuni animalisti sprecano il loro tempo a far tutt'altro che il bene x la causa...

   In seguito conobbi la LIDA e condividendo gli ideali di questa associazione sono adesso responsabile regionale Sicilia... ma nn è finita mica qui!

   In questi tre anni abbiamo avuto piccoli problemi con qualche membro della "setta"... Si è arrivati alla mia minaccia di denuncia ed alla telefonata di scuse al mio presidente nazionale.
Si scusano dopo la diffamazione... nn ci pensano prima...

   Spero che nessuno mai capiti in mezzo a questa gente perché questa visione distorta non fa parte del nostro mondo animalista ed antispecista!

20/07/2009



LoveCats

Picture
   ho iniziato a fare attivismo a novembre... nel muovere i primi passi mi sono affidata ad un appello sulla mailing list di agire ora dietro suggerimento del mio moroso e nel frattempo facendo qualche ricerca in rete... sono subito capitata sul forum dei 100% perchè google gli da alta visibilità e se si fa una lettura superficiale del forum purtroppo se ne ha un'idea falsata, quasi positiva direi... la giusta dose di incazzatura (chi tra se e se non ha chiamato puttana una stronza impellicciata avendo vivida in mente l'immagine di un cucciolo di foca arpionato alla testa? diverso è dirlo in faccia sapendo che un certo tipo di approccio è controproducente...)....


   Non mi sono iscritta subito, ma nonostante tutti me ne parlasssero male, volendo farmi un'idea con la mia testa e non tramite quella degli altri, ho contattato la sezione puglia per dirmi disponibile per eventuali iniziative in zona...


   Mi fu suggerito di iscrivermi al forum, dove ho dovuto presentarmi obbligatoriamente entro 2 giorni previa cancellazione dell'iscrizione al momento della presentazione si subisce una sorta di interrogatorio, senza particolari conseguenze nel mio caso dato che essendo vegetariana da venti anni e vegana da 2 mesi all'epoca non potevano muovermi nessuna accusa.... ma ho letto di altre presentazioni dove si avverte proprio l'aria da inquisizione....


   Da allora ho avuto modo occasionalmente di leggere vari post dai quali emergeva tutto il loro essere fascisti e i loro attacchi agli antifà di stocazzo come apostrofano chi il fascismo lo rifugge....
dopo l'episodio della cacciata di barbara dopo aver partecipato al presidio aip che abbiamo organizzato a bari e quella di un altro ragazzo della provincia di bari al quale ho inviato il link di questo forum invitandolo a raccontare la sua esperienza ho messo tutti i tasselli al loro posto ed ho evitato anche di accedere al loro forum per non incrementargli le visite!!!!

22/07/2009




MissMaine:
The Return

   
   Sarò rimasta circa 1 anno??

   Dopo di che visto che ero scomodissima come persona mi hanno fatta sparire come fanno con tutti!!!

   C'era stata poco prima una discussione che riguardava una cagna incinta che s***y voleva fare sterilizzare xchè non era in grado di badare ne fisicamente ne per altre ragioni ai cuccioli ,inizialmente si presupponeva che fosse già una gravidanza avanzata  e quindi io mi opposi ..... mentre che  i luminari nn volendo altri randagi tra i coglioni a cui cercare casa si schierarono x la sterilizzazione in qualsiasi caso...premettendo che ognuno puo avere le sue idee (secondo me un aborto a un livello di formazzione avanzato dei feti  è assolutamente interruzione di vita) cmq il problema fu quando li accusai di lavarsene le mani senza dare un aiuto concreto a una di noi che si trovava in una situazione difficile...aiutandola magari ad accudire i futuri cuccioli, aiutandola (visto i molto facoltosi) economicamente...allora fui tacciata come la siciliana ignorantona della serie "sei terrona cazzo ci fai qui tra noi SPECISTI".
 
   Premetto che adesso sono vice responsabile di sezione della mia città , di una nota associazione animalista, e la cosa di cui ci occupiamo in Sicilia tutti senza sosta sono le sterilizzazioni!!!!!

   La cosa prosegui qualche giorno finchè divento pesante...finchè tutti i siciliani del forum vennimo accusati di gravissimi fatti, avvenuti in Sicilia  che personalmente non ci riguardavano neanche da lontano...praticamente stavano cercando di alzare i toni per poterci liquidare come pupazzari, infamoni....
La cosa sbrocco quando io e un altra raga siciliana scrivemmo in un altro forum animalista...sembrerebbe nella loro mente ****** "RIVALE" ahahahah ma ti rendi conto??? buttate fuori perchè iscritte in un sito animalista!!!! ahahah
 
   Ci scriviamo le barzellette su questi tizi??? farebbero scompisciare molti!!!

   Cmq ben felice e ben contenta di essermene uscita a testa alta...
 
   Qualche gg fa mi sono iscritta nel loro gruppo fb perchè volevo rispondere su un articolo che mi interessava..poi sono intervenuta in una discussione dove accusavano una ragazza di avere tra le amicizie delle persone nn animalisti....ma ti rendi conto ma dove siamo??? mi sono cancellata nn ci si puo discutere...hanno sempre ragione!!!
 
Ciao

22/07/2009


Antonella:
Alias Pagliaccia.

Picture
      
   Ciao a Tutti .

   Mi presento : Mi chiamo Antonella ( nick che usavo in centopercento , giusto perchè il Sig. Mocavero possa riconoscermi ^^) e qui ,brevemente, vorrei riportarvi la mia esperienza.

   Sono entrata circa un anno e mezza fa nel forum succitato perchè mi occupo di adozioni di animali, stalli, staffette , controlli ecc.... e mi sembrava un ottimo luogo per poter "potenziare" il mio operato.
Gestisco    alcuni siti che si occupano dell'argomento e collaboro con i vari enti e volontari , recandomi anche personalmente   in canili e gattili ( ovviamente anche a pulire e accudire ^^) o dove mi viene richiesto aiuto , ovviamente con tutti i limiti del caso.

   Tornando a noi: ho iniziato appunto con la sezione del Forum 100% che riguarda le adozioni ( stupendomi di quanto poco venisse evidenziata rispetto a tutti gli altri ) e chiedendo o offrendo aiuto ... ma il NULLA.... niente interesse .. niente aiuti ... niente di niente da parte degli attivisti .., ma come si dice "la speranza è l'ultima a morire " e quindi sono andata avanti anche per questa strada , fino al giorno in cui un amico iscritto anche lui , ha richiamato la mia attenzione su alcuni 3D nel forum generale.

   Con mio stupore  ho potuto leggere  alcuni post infamanti su una persona (ovviamente con i solito tono pacati: ladra ecc..) che stavo aiutando con una raccolta fondi .

   Ovviamente ,essendo possibilista , mi sono limitata ,con toni civili e pacati a "cercare" di ribattere le loro accuse per quello che potevo ( esempio: affermano che rubi .. a me invece sono state fornite tutte le ricevute dalla suddetta persona, oltre che nominativi e importi )   ,ma ho trovato un muro di gomma... inoltre cercavo di sensibilizzare il forum sulle problematiche del cani Spagnoli ( di cui cerco di occuparmi, sempre con documentazione ecc) o su altre situazioni "critiche" minori.

   Ho usato tutto la gentilezza del caso (trattenendomi) per cercare di far capire agli utenti "normali" cosa stava succedendo , e tutto questo alla luce del sole ( non son solita mandare messaggi privati o cercare di creare fazioni .. adoro le cose cristalline), ma si vede che al Grande DJ Moka , tutto questo non aggradava e , da un giorno all'altro , mi sono ritrovata "utente pagliaccio" ( da questo il mio nick che porto con estremo orgoglio) ,situazione direi singolare: il mio status mi permette di guardare ,ma non di postare o rispondere in alcun modo ... .quindi non posso più interagire con alcuni utenti "normali" con i quali  stavo cercando di istaturare un rapporto di collaborazione attiva per adozioni o stalli e così via ... sinceramente a me interessano gli animali e la cosa che mi fa più male è questa.

   Grazie per il Vostro lavoro di sensibilizzazione , sperando che sempre meno caschino nella rete dei centopercento.   

20/07/2009


Max & Dany

Picture
     
   A parte qualche articolo sui quotidiani della nostra zona (relativo ai loro blitz notturni a base di striscioni di protesta), abbiamo sentito parlare dei 100% animalisti in maniera dettagliata in occasione della vicenda dei cani di Vivaro (marzo 2008). Per chi non lo sapesse, il Comune di Vivaro aveva espresso l'intenzione di far sopprimere i suoi nove cani randagi (ospitati presso il canile di Villotta) qualora non fossero stati adottati entro un anno, con l'assurda motivazione del taglio delle spese.

   Di fronte ad una simile e provocatoria iniziativa abbiamo ritenuto doveroso unirci (come privati cittadini e attivisti non legati ad associazioni) al presidio dei 100% sotto la sede del comune di Vivaro. Vi hanno preso parte anche alcuni attivisti di associazioni animaliste legate al territorio. Dopo più di due ore di presidio, ecco il colpo di scena che ci lascia perplessi (ma non lascia perplessi solo noi...a giudicare dai commenti di altre persone presenti): una parte dei 100% è ricevuta dal Sindaco di Vivaro (o da chi ne fa le veci, non ci è dato sapere esattamente da chi). Salgono in Comune...e dopo poco si affacciano vittoriosi alla finestra degli uffici, comunicandoci che hanno trovato un accordo: Sapete l'accordo qual'è? Niente soppressione perché loro, i 100%, si impegneranno a trovare le adozioni per i  nove cani! 

   E quindi tutti contenti, tutti a casa. Ci siamo detti (e non solo noi): "ma come? tutto qui? ma allora a cosa sono servite due ore di insulti a destra e a manca, a farsi fotografare dai giornali ? Oltretutto lo sanno anche i sassi che il Comune di Vivaro stava facendo una provocazione fine a se stessa, che non avrebbe mai potuto sopprimere i cani perché la legge non glie lo avrebbe mai consentito! Per cui il vero e unico senso del presidio sarebbe stato, a nostro avviso, quello di ottenere una smentita ufficiale da parte del Sindaco...si doveva stare lì a fare un'operazione di disturbo affinché il comune ammettesse l'infondatezza delle proprie dichiarazioni e si rimangiasse tutto pubblicamente. Qualcuno allora potrebbe dire che i 100% si sono comunque dimostrati volenterosi, impegnandosi a far adottare i cani. Benissimo. Diamogli il beneficio del dubbio. Peccato, però, che ad oggi (luglio 2009) ci risulta che i cani siano esattamente dove erano un anno fa, al canile di Villotta. E se qualcuno che ci legge, 100% infiltrati compresi, è in grado di provarci il contrario (con documentazione vera, non a parole e insulti) noi chiediamo umilmente scusa per la "svista". Coraggio, diteci se li avete fatti adottare o se si trattava di un altro modo per farvi pubblicità. Siamo in attesa di un riscontro.

   Ecco, diciamo che da quell'episodio abbiamo cominciato ad avere qualche perplessità sul loro operato. Poi. a marzo di quest'anno nella nostra zona è arrivato un circo:  una dozzina di noi ("cani sciolti" assieme ad attivisti di alcune associazioni animaliste, con i nostri poveri cartelli a protestare... e loro ? hanno messo uno striscione in piazza e poi, senza sapere chi ha partecipato al presidio, ci hanno dato dei pupazzari sfigati sul loro forum, deridendoci perché eravamo solo quattro gatti...certo, loro sono gli unici veri puri animalisti degni di tale nome, tutti gli altri sono cazzari, vera feccia su cui gettare palate di merda. Certo che così sì che la causa dei diritti degli animali fa grandi passi in avanti!  Andrea Zanoni,  presidente LAC Veneto si candida alle elezioni europee... e loro? ma è ovvio: giù merda su Zanoni, persona rispettabilissima, vegetariano e con un curriculm che tutti possono leggere sul suo sito.

   Poi abbiamo voluto provare a lanciare un gruppo su facebook per un'iniziativa antispecista.... e ancora merda e vili insinuazioni. E e allora ci siamo chiesti: ma chi sono questi e cosa vogliono ? Grazie a voi e a tutti gli amici che ci hanno aperto gli occhi su chi sono i 100% animalisti. Ora lo sappiamo e ci terremo alla larga da loro.
A quanti restassero comunque convinti della "eroicità" dei 100%, sicuri della loro purezza e coraggio, chiediamo una breve riflessione:  ammesso che  le associazioni animaliste  istituzionalizzate spesso non  sono abbastanza incisive e battagliere, per non dire a tratti deludenti, ammesso che sia ora di prendere posizione con forza per i diritti animali...secondo voi presidiare un circo dando della puttana o della troia a ogni mamma con bambino si avvicini, augurandole di cadere e spaccarsi il femore.....può davvero servire a cambiare l'atteggiamento specista della gente? Si ottiene qualche risultato apprezzabile che possa indurre queste persone a non andare più al circo?
Molti ancora, e magari in buona fede, rischiano di farsi ammaliare dalla loro propaganda. In troppi, magari delusi da altre associazioni e in cerca di emozioni forti, e ingenuamente come tanti di noi lo sono stati da giovani, si fanno trascinare dal loro leader "carismatico" all'oscuro di cosa si celi dietro. Ben venga quindi questo sito che fa luce sulle bassezze di questa pseudo associazione animalista che come scopo primario ha quello di gettare fango su tutto il movimento animalista e antispecista italiano.

   Per troppo tempo tutti noi abbiamo taciuto; è ora che tutti sappiano chi sono i 100%.

   Grazie dell' attenzione e grazie a chi ha ideato e concepito questo sito.

18/07/2009